🙏 Annuncio: piccoli libri di preghiera e pellegrini mondiali offerti con consegna Gratuito

🙏 Bookstore e boutique - Consegna Gratuito | Visita il centro →

Séraphin Significato biblico: Serafine nella Bibbia

seraphin-signification-biblique
redacteur-chretien-Benoit

Scritto da Benoît Santos - aggiornato 8 giu 2024

Riepilogo :

    Il profeta Isaia ci dice che le Serafine sono angeli "infuocati" con sei ali che circondano Dio mentre è seduto sul suo trono esaltato e che adorano Dio continuamente (Isaia 6). Le Serafine servono anche il Signore e fungono da agenti di purificazione, come dimostrato dalla loro purificazione dei peccati di Isaia prima di iniziare il suo ministero profetico.

    Prima di continuare a leggere l'origine e il significato delle Serafine, vorremmo invitarti a visitare più in profondità il nostro sito di notizie che offre molti articoli cristiani. Puoi anche trovare preghiere cristiane da recitare al mattino, alla sera, ecc. Ecco un articolo di esempio che puoi scoprire nel nostro blog su Angeli cristiani.

    E senza ulteriori ritardi, iniziamo a leggere l'articolo ora!🙏

    Cosa sono le Serafine?

    Seraphin-in-la-Bible

    Negli scritti cristiani, islamici ed ebraici, le Serafine sono esseri celesti rappresentati come aventi due o tre coppie di ali e che fungono da guardie del trono di Dio.

    Il profeta Isaia ci dice che le serefine sono Angeli "ardenti" con sei ali che circondano Dio mentre è seduto sul suo esaltato trono e adora continuamente Dio (Isaia 6). Le Serafine servono anche il Signore e fungono da agenti di purificazione, come dimostrato dalla loro purificazione dei peccati di Isaia prima di iniziare il suo ministero profetico.

    La visione del Signore di Isaia

    L'anno in cui il re Ozias morì, vidi il Signore seduto su un trono alto e alto; E trascinandola con il vestito riempiva il tempio. Sopra di lui si trovava Il Seraphim. Tutti avevano sei ali: due si coprivano il viso, due gli copriva i piedi e due che rubava. E uno chiamato l'altro e disse: "Santo, santo, santo è l'eterno degli eserciti; tutta la terra è piena della sua gloria!" E le basi delle soglie tremavano nella voce di colui che chiamò e la casa si riempie di fumo.

    E io dico: "Guai a me! Perché sono perso, perché sono un uomo con labbra impure e vivo nel mezzo di un popolo con labbra impure; Perché i miei occhi hanno visto il re, l'eterno degli eserciti! Quindi una delle Serafine si rubò verso di me, avendo in mano un carbone infuocato che aveva preso con le pinzette sull'altare. E mi ha toccato la bocca e ha detto: "Ecco, questo ha toccato le labbra; la tua colpa viene rimossa e il tuo peccato è scaduto." (Isaia 6: 1-7)

    Serafine degli angeli nella Bibbia: 4 cose da sapere

    Immagine di serafina

    1. La parola "Seraphin" nella Bibbia appare solo nel capitolo 6 di Isaiah

    Isaia 6 è l'unico passaggio della Bibbia che menziona specificamente la parola "serafina", che significa " L'ardente ». In questo capitolo biblico, Isaia descrive la sua intensa visione del cielo di Dio. Vale a dire, il profeta vide Dio seduto su un trono esaltato circondato da angeli volanti chiamati "Serafine" (Isaia 6: 1-2).

    La parola "Seraphin" è la forma plurale della parola radice ebraica "Saraph", che significa " bruciare ». Il coinvolgimento qui è che questi angeli ausiliari bruciano amore per Dio. Le Serafine sembrano avere una somiglianza con gli umani, perché Isaia le descrive come facce, piedi, mani e voci (Isaia 6: 2-7).

    1. Le Serafine sono angeli del fuoco che adorano Dio e proclamano la sua suprema gloria

    Le Serafine proclamano il Santità e gloria suprema di Dio Nella visione di Isaia. (Isaia 6: 3). Le Serafine non sono indirizzate direttamente a Dio, ma fanno appello alla sua presenza: "E si chiamavano l'un l'altro: santa, santo, santo è l'eterno onnipotente; L'intera terra è piena della sua gloria. (Isaia 6: 3).

    Essere " Santo Significa essere separato e considerato sacro. Questa tripla invocazione della parola "santa" per descrivere la natura sacra di Dio appare solo due volte nella Bibbia, e gli angeli parlano due volte a qualcuno trasportato in una visione verso il trono di Dio.

    (L'altro passaggio contenente questa tripla invocazione della santità di Dio è in Apocalisse 4: 8, che si riferisce anche agli angeli con sei ali che circondano il trono celeste di Dio e dichiara costantemente la gloria di Dio.)

    1. Trisagion - La tripla invocazione di "santo" - Nel culto di Dio da parte delle Serafine è significativa

    Il fatto che le Serafine nella visione di Isaia utilizzino una tripla ripetizione della santità di Dio - chiamato il Trihagion - è significativo. Nell'antico giudaismo, il numero "tre" significava pienezza e stabilità, evocando qui la pienezza di Dio come l'inizio, l'ambiente e la fine. Annuncia tre volte santità di Dio significa anche:

    • La natura eterna di Dio, che è lo stesso ieri, oggi ed eternamente (Ebrei 13: 8);
    • La divina perfezione di Dio vista nella Santissima Trinità : il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo; E
    • La santità completa e suprema di Dio non è rivali da qualsiasi cosa o da chiunque altro.

    Isaia continua descrivendo l'effetto dell'annuncio delle Serafine, dicendoci che nelle sue voci degli angeli affermando la magnificenza di Dio, "I posti e le soglie tremavano e il tempio si è riempito" (Isaia 6: 4). Nei tempi biblici, i terremoti e il fumo erano segni della presenza divina di Dio. (Esodo 19:18; Salmo 104: 32).

    1. Le Serafine servono anche a Dio e servono come i suoi agenti di purificazione

    Quando Isaia notò che le Serafine celesti si coprivano davanti a Dio per riconoscere la loro indegnità davanti al Signore, il Profeta era consapevole del suo peccatore mortale e temeva per la sua vita. A quel tempo, una delle Serafine raccolse un ardente carbone "con pinze sull'altare", portò il carbone infuocato a Isaia e lo mise sulle labbra di Isaia. (Isaia 6: 6-7). Questo atto ha purificato i peccati di Isaia per il fuoco, perché il Seraphi ha assicurato a Isaia che ora la sua "colpa è rimossa e [il suo] peccato è scaduto". (Isaia 6: 7).

    Con i suoi peccati lavati, Isaia potrebbe ora parlare direttamente a Dio. Quando Dio chiamò un profeta: "Chi manderò?" E chi andrà da noi? " - Isaia" purificato "è stato in grado di accettare questa missione profetica al popolo di Israele rispondendo:" Eccolo. Inviatemi ! (Isaia 6: 8).

    Seraphine Wings: il loro significato e significato

    Ogni serafina è descritta come avente sei ali: due ali usate per coprirsi la faccia, due usate per coprirsi i piedi e gli altri due erano soliti volare.

    Due ali per coprirti il ​​viso

    Uno dei motivi per cui Le serefine possono usare quattro delle loro sei ali Coprirsi è esprimere la loro umiltà davanti a Dio. In particolare, questi angeli in fiamme possono usare un paio di ali per coprirsi il viso per mostrare la loro riverenza a Dio, considerando se stessi indegni di guardare il volto di Dio e anche l'obbedienza all'avvertimento del Signore che nessuno può vedere il suo viso e Live (Esodo 33:20).

    Due ali per coprire i piedi

    Il fatto che le serefine utilizzino anche una seconda coppia di ali per coprire i piedi può mostrare una maggiore riverenza per Dio in quanto gli angeli possono rifiutare di rivelare qualsiasi aspetto impuro dell'essere di fronte al Signore.

    Due ali per volare

    IL Le séraphins usano le loro due ali rimanendo per volare e aspettare Dio. Questo dettaglio che Asaie ci dà serefine usando la maggior parte delle loro sei ali per venerare Dio e le due ali rimanenti per servire Dio può significare che noi, come fedeli, serviamo Dio meglio quando adoriamo la nostra assoluta priorità.

    suddividere :

    1 commento

    Obiang Obame Ursula

    9 gen 2024

    Merci beaucoup pour ces révélations.Que Dieu vous éclaire davantage !

    Per scrivere un commento